Andrea

Andre Volpe

Direttore Marketing e Comunicazione

Direttore marketing e comunicazione per il più importante gruppo imprenditoriale d’Italia negli ambiti formazione, lavoro e mobilità, sceglie di avere un blog principalmente per condividere esperienze, impressioni, emozioni e conoscenze.

Nasce a Battipaglia, in provincia di Salerno, il 29 settembre 1986. Baby conduttore radiofonico alla tenera età di 9 anni, speaker per network radiofonici nazionali, camaleontico ed abile comunicatore, negli anni trascorsi tra cittadinanza attiva e fervente impegno artistico e politico preferisce passare dalle luci del palco a quelle dell’immaginazione.

Non basta più afferrare un microfono per dare voce e forma alle iniziative di vario genere che gli sono state affidate, vuole di più. Vuole metterci la fantasia e l’inventiva. Ed accanto vuole anche tutte le persone che nel corso del tempo gli hanno proposto idee, sollecitando in lui quella che è sempre stata una consapevolezza: in un mondo di troppi adulti è ora di dare voce ai bambini. Nasce così il premio Fabula che nei primi dieci anni di vita conquista traguardi straordinari diventando riferimento nazionale nell’ambito della scrittura dei ragazzi e della creatività.

La voglia di misurarsi sempre in nuove sfide lo spingono ad impegnarsi attivamente nella consulenza aziendale, dopo essersi affermato nel campo, accetta la direzione dell’area marketing e comunicazione di Fmts Group dove ha l’occasione di affinare ulteriormente le proprie competenze, andando ad occuparsi anche di pubbliche relazioni. 

Andre Volpe

Direttore Marketing e Comunicazione

Direttore marketing e comunicazione per il più importante gruppo imprenditoriale d’Italia negli ambiti formazione, lavoro e mobilità, sceglie di avere un blog principalmente per condividere esperienze, impressioni, emozioni e conoscenze.

Nasce a Battipaglia, in provincia di Salerno, il 29 settembre 1986. Baby conduttore radiofonico alla tenera età di 9 anni, speaker per network radiofonici nazionali, camaleontico ed abile comunicatore, negli anni trascorsi tra cittadinanza attiva e fervente impegno artistico e politico preferisce passare dalle luci del palco a quelle dell’immaginazione.

Non basta più afferrare un microfono per dare voce e forma alle iniziative di vario genere che gli sono state affidate, vuole di più. Vuole metterci la fantasia e l’inventiva. Ed accanto vuole anche tutte le persone che nel corso del tempo gli hanno proposto idee, sollecitando in lui quella che è sempre stata una consapevolezza: in un mondo di troppi adulti è ora di dare voce ai bambini. Nasce così il premio Fabula che nei primi dieci anni di vita conquista traguardi straordinari diventando riferimento nazionale nell’ambito della scrittura dei ragazzi e della creatività.

La voglia di misurarsi sempre in nuove sfide lo spingono ad impegnarsi attivamente nella consulenza aziendale, dopo essersi affermato nel campo, accetta la direzione dell’area marketing e comunicazione di Fmts Group dove ha l’occasione di affinare ulteriormente le proprie competenze, andando ad occuparsi anche di pubbliche relazioni.